La bussola, perché è necessario saperla usare e portarla sempre con se durante le uscite

Nel mondo della navigazione elettronica con GPS o Smartphone, la bussola meccanica e una carta geografica stampata rappresentano ancora oggi in extrema ratio il modo più affidabile per camminare in montagna e non perdersi.

La navigazione con GPS è il nuovo standard. Tuttavia, i dispositivi elettronici sono caratterizzati da uno svantaggio intrinseco, che implica grande attenzione e un programma di backup. Infatti è sufficiente un guasto della batteria, un software bug oppure una mappa digitale mancante o corrotta per fermare le vostre esplorazioni.

Le bussole meccaniche sono utilizzate con le normali mappe cartacee in maniera estremamente facile e veloce e non vi è la necessità di acquistare costose mappe digitali. Le nozioni di base sulla navigazione e una bussola è quanto serve per percorrere il sentiero con sicurezza. Il GPS è un ottimo strumento, ma vi consiglio di non avventurarvi mai in zone sconosciute senza avere con voi un’affidabile bussola meccanica.

Personalmente uso un semplice SUUNTO, strumento estremamente affidabile, maneggevole e pratico oltre che preciso. 

Ovviamente per essere preparati ad affrontare le vere emergenze in montagna è sempre meglio partecipare ad un corso di orienteering

Ma come funziona una bussola ? 

Per approfondire l’argomento: https://www.suunto.com/it-it/Supporto/Specifiche-tecniche-della-bussola  

Ecco di seguito le istruzioni tecniche proprio dello strumento che uso io ma estendibile a tutte le bussole in commercio. 

SUUNTO BASEPLATECOMPASSES UG IT

Permanent link to this article: https://www.sicilyhiking.it/tecnica/la-bussola-perche-e-necessario-saperla-usare-e-portarla-sempre-con-se-durate-le-uscite/